Benvenuto nel sito “Ravello e le sue Chiese”.
Ravello, centro internazionale di storia, cultura, arte e religiosità, aperto a visioni di mare e di cielo,
in una perfetta fusione di arte e natura, dona al visitatore serenità e profonda immersione nel
“Mistero dell’Infinito”. Il sito intende favorire la fruizione delle “mirabili chiese” ed elevare
lo spirito alla contemplazione delle vestigia del passato innanzi alle quali il cuore arde e l’anima
si eleva a Dio.

Buona Navigazione
Mons. Giuseppe Imperato

 

Il Papa e lo spazio digitaleVatican.vaL'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

Lo Speciale dedicato alla Festa Patronale

25 Giugno 2016: inizia la preparazione alla festa

Alle ore 12.00 il suono delle campane segneranno l’inizio del mese di preparazione alla solennità di San Pantaleone, massima espressione della fede cristiana del nostro popolo e occasione propizia per ravvivare e consolidare la nostra adesione a Cristo Signore. Il giovane medico di Nicomedia, che dopo aver conosciuto l’incertezza della fede pagana ha avuto la gioia di scoprire la Verità di Cristo che ci rende liberi, con la sua coraggiosa testimonianza di vita, culminata nel martirio, ci stimola a percorrere la strada indicata dal Vangelo di Gesù.

La preparazione spirituale alla Festa del 27 Luglio, solennità del martirio del santo, sia caratterizzata da una maggiore partecipazione alla celebrazione liturgica quotidiana, presenziata dai vari gruppi e associazioni parrocchiali e dalle comunità ecclesiali del nostro territorio.

A quanti sono comprensibilmente impediti chiediamo almeno di associarsi, pregando in famiglia e utilizzando anche il testo ufficiale delle preghiere in onore del nostro patrono.

Con la fiduciosa speranza che questo invito sia favorevolmente accolto e trovi una solidale concreta risposta, chiediamo in preghiera a San Pantaleone che ci ottenga da Dio, uno e Trino, uno spirito di viva fede, una ferma speranza di salvarci per i meriti di Gesù Cristo e un ardente amore verso Dio e verso i fratelli.

Dal 25 giugno al 16 luglio la santa messa, preceduta dalla “coroncina” in onore del santo, verrà celebrata alle ore 19.00.

Vangelo di Domenica 26 Giugno 2016

O Dio, che ci hai reso figli della luce con il tuo Spirito di adozione, fà che non ricadiamo nelle tenebre dell'errore, ma restiamo sempre luminosi nello splendore della verità.


1 Re 19, 16. 19-21

Dal primo libro dei Re

In quei giorni, il Signore disse a Elìa: «Ungerai Eliseo, figlio di Safat, di Abel-Mecolà, come profeta al tuo posto».

Partito di lì, Elìa trovò Eliseo, figlio di Safat. Costui arava con dodici paia di buoi davanti a sé, mentre egli stesso guidava il dodicesimo. Elìa, passandogli vicino, gli gettò addosso il suo mantello.

Quello lasciò i buoi e corse dietro a Elìa, dicendogli: «Andrò a baciare mio padre e mia madre, poi ti seguirò». Elìa disse: «Va' e torna, perché sai che cosa ho fatto per te».

Allontanatosi da lui, Eliseo prese un paio di buoi e li uccise; con la legna del giogo dei buoi fece cuocere la carne e la diede al popolo, perché la mangiasse. Quindi si alzò e seguì Elìa, entrando al suo servizio. Cointinua la lettura...

Commento al Vangelo di Domenica 26 Giugno 2016

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Mons Giuseppe Imperato
Piazza Duomo di Ravello
Ravello (SA)
TEL 089857160/089858311
cell. 3397554460