Benvenuto nel sito “Ravello e le sue Chiese”.
Ravello, centro internazionale di storia, cultura, arte e religiosità, aperto a visioni di mare e di cielo,
in una perfetta fusione di arte e natura, dona al visitatore serenità e profonda immersione nel
“Mistero dell’Infinito”. Il sito intende favorire la fruizione delle “mirabili chiese” ed elevare
lo spirito alla contemplazione delle vestigia del passato innanzi alle quali il cuore arde e l’anima
si eleva a Dio.

Buona Navigazione
Don Angelo Mansi

 

Il Papa e lo spazio digitaleVatican.vaL'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

17 - 20 maggio 2018: Ravello celebra San Pantaleone di Maggio

Il prossimo 20 maggio la Chiesa di Ravello celebrerà la traslazione della reliquia del sangue di S. Pantaleone dall’antica finestra, a sinistra dell’altare maggiore, alla cappella che attualmente la conserva.

Il 16 maggio 1661 la preziosa reliquia del Sangue di San Pantaleone veniva collocata nella «cappella nuova» con rito solenne, alla presenza del vescovo di Lettere mons. Onofrio De Ponte, Soprintendente Apostolico per la Diocesi di  Ravello – Scala, e del Capitolo della Cattedrale, cui si univano l’intero clero diocesano e i rappresentanti del governo cittadino nobiliare e  popolare. Continua a leggere...

Vangelo di Domenica 13 Maggio 2018

 

Esulti di santa gioia la tua Chiesa, o Padre, per il mistero che celebra in questa liturgia di lode, poiché nel tuo Figlio asceso al cielo la nostra umanità è innalzata accanto a te, e noi, membra del suo corpo, viviamo nella speranza di raggiungere Cristo, nostro capo, nella gloria.

At 1, 1-11

Dagli Atti degli Apostoli

Nel primo racconto, o Teòfilo, ho trattato di tutto quello che Gesù fece e insegnò dagli inizi fino al giorno in cui fu assunto in cielo, dopo aver dato disposizioni agli apostoli che si era scelti per mezzo dello Spirito Santo.
Egli si mostrò a essi vivo, dopo la sua passione, con molte prove, durante quaranta giorni, apparendo loro e parlando delle cose riguardanti il regno di Dio. Mentre si trovava a tavola con essi, ordinò loro di non allontanarsi da Gerusalemme, ma di attendere l'adempimento della promessa del Padre, «quella - disse - che voi avete udito da me: Giovanni battezzò con acqua, voi invece, tra non molti giorni, sarete battezzati in Spirito Santo».
Quelli dunque che erano con lui gli domandavano: «Signore, è questo il tempo nel quale ricostituirai il regno per Israele?». Ma egli rispose: «Non spetta a voi conoscere tempi o momenti che il Padre ha riservato al suo potere, ma riceverete la forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi, e di me sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samarìa e fino ai confini della terra».
Detto questo, mentre lo guardavano, fu elevato in alto e una nube lo sottrasse ai loro occhi. Essi stavano fissando il cielo mentre egli se ne andava, quand'ecco due uomini in bianche vesti si presentarono a loro e dissero: «Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo? Questo Gesù, che di mezzo a voi è stato assunto in cielo, verrà allo stesso modo in cui l'avete visto andare in cielo». Continua a leggere...

Commento al Vangelo di Domenica 13 Maggio 2018

Leggi il Periodico ”Incontro per una Chiesa Viva”

 

Anno XIV - N.4 Maggio 2018

È disponibile il numero di Maggio 2018 di “Incontro per una Chiesa Viva”, Periodico della Comunità Ecclesiale di Ravello.

Questa edizione è dedicata alla Vergine Maria, particolarmente venerata in questo mese, e alla Visita Pastorale di Papa Francesco sulle orme di Don Tonino Bello, il Vescovo di Molfetta di cui, il 28 aprile 2018, si è celebrato il 25° anniversario della morte.

L’articolo di fondo “Maria donna del terzo giorno” è tratto dalle meditazioni mariane scritte da Don Tonino Bello. Si riporta, a lato, l’inedita omelia dello stesso autore dal titolo “Donna non piangere!” con le note biografiche del santo vescovo.

Della Visita Pastorale del Papa a Molfetta si riporta il testo dell’Omelia tenuta, in quella occasione, il 28 aprile 2018.

Per la 52° Giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebrerà in questo mese, si pubblica una sintesi del messaggio pontificio per l’occasione.

La Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, vissuta nella Domenica del Buon Pastore, viene commemorata con i verbi: “Ascoltare, discernere e vivere la chiamata del Signore”, che sintetizzano il messaggio pontificio di quest’anno.

La pagina delle cronache si apre con l’articolo di Giulia Schiavo sulla “Festa del Perdono”, vissuta dai fanciulli che quest’anno celebreranno la Prima Comunione. Continua a leggere...

 

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Don Angelo Mansi
Piazza Duomo
Ravello (SA)
cell: 3667013670
tel / fax: 089 858311
mail: donangelo@alice.it

Segreteria
segreteria@chiesaravello.com