Benvenuto nel sito “Ravello e le sue Chiese”.
Ravello, centro internazionale di storia, cultura, arte e religiosità, aperto a visioni di mare e di cielo,
in una perfetta fusione di arte e natura, dona al visitatore serenità e profonda immersione nel
“Mistero dell’Infinito”. Il sito intende favorire la fruizione delle “mirabili chiese” ed elevare
lo spirito alla contemplazione delle vestigia del passato innanzi alle quali il cuore arde e l’anima
si eleva a Dio.

Buona Navigazione
Mons. Giuseppe Imperato

 

Il Papa e lo spazio digitaleVatican.vaL'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

LO SPECIALE DEDICATO ALLA FESTA PATRONALE

26 e 27 Luglio: Ravello celebra il suo Santo Patrono

Segui la diretta facebook Ravello in Festa.

La festa patronale costituisce ancora oggi per Ravello un momento speciale di preghiera e di gioia. Un’occasione per rinnovare spiritualmente la comunità e per rinsaldare i legami con le origini di una tradizione secolare, che magnifica il “dies natalis” di Pantaleone da Nicomedia, martire e taumaturgo, presente in mezzo a noi attraverso la reliquia del suo sangue.

Il mattino del 26 luglio sarà salutato dal Classico Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” (BR), diretto dal M° Ermir Krantja, che darà inizio ai festeggiamenti con l’esecuzione di marce sinfoniche in Piazza Duomo e per le vie del paese. I matinée (ore 12.00) e le esecuzioni serali del 26 (ore 21.00) e 27 luglio (ore 22.15) riproporranno agli appassionati cultori delle orchestre di fiati le più belle pagine sinfoniche ed operistiche tratte da Dvorak, Čajkovskij, Donizetti, Puccini, Rossini e Verdi. Continua la lettura...

Lunedì 25 Luglio, ore 21.45: Juan Paradell Solé, l'organista del Papa in concerto nel Duomo di Ravello

Il Maestro Juan Paradell Solé, organista titolare della Cappella Musicale Pontificia "Sistina" e primo organista emerito della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in Roma terrà un concerto nel Duomo di Ravello in preparazione alla solennità di San Pantaleone, patrono della Città.

Il maestro spagnolo, che suona regolarmente nelle celebrazioni liturgiche del Pontefice nella Basilica Papale di San Pietro in Vaticano, Lunedì 25 luglio, dal monumentale organo dell'ex Basilica Cattedrale, regalerà un concerto straordinario alla Città della musica (inizio alle 21,45).

Ad assistere Solè, come vuole la prassi, sarà Adamo Giuseppe Amalfitano, giovane talentuoso organista del Duomo di Ravello, un privilegiato, pronto a vivere un'esperienza che di sicuro lo favorirà per il prosieguo dei suoi studi.

L'evento, di grande prestigio e di sicuro richiamo per i cultori della musica classica, è organizzato in collaborazione col Museo dell'Opera del Duomo e grazie al contributo di una famiglia ravellese legata al maestro Solè da sentimenti di amicizia.
Continua la lettura...

26 - 27 Luglio: Ravello è in Festa con il Classico Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” (BR).

Il Classico Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” (BR) animerà le giornate festive (26 e 27 luglio) in onore el santo patrono. Una grande realtà musicale, nata nell’Ottocento e poi ricostituita nel 1958, che è legata alla storia della città e che ha avuto nella sua storia illustri maestri concertatori e direttori fra i quali spiccano i nomi di Lufrano, Maglietta e Ligonzo.

Confermata per la Stagione 2014 la direzione del complesso orchestrale, affidata al ben noto Maestro Ermir Krantja, Direttore d’Orchestra della Radio Televisione Albanese e del Teatro dell’Opera di Tirana, le cui benemerenze riportate in Turchia, Grecia, Macedonia, Serbia ed in numerosissime città italiane sono testimonianza di prestigio e garanzia artistica. Continua la lettura...

L'Arcivescovo Agostino Superbo presiederà le solenni celebrazioni in onore di San Pantaleone. Il Programma è online.

Sarà S.E. Rev.ma Mons. Agostino Superbo, Arcivescovo emerito di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo, a presiedere le solenni celebrazioni in onore di San Pantaleone. (Programma)

Mons. Superbo è stato Presidente della Commissione per il laicato e Assistente del Forum Internazionale di Azione Cattolica. In seno alla Conferenza Episcopale Italiana è stato Membro della Commissione Episcopale per l’Educazione cattolica, la Cultura, la Scuola e l’Università e della Commissione ecclesiale “Iustitia et Pax” e dal 2008, per un sessennio, ha ricoperto il ruolo di vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana eletto dai Confratelli Vescovi dell’Italia Meridionale. Continua a leggere...

25 Giugno 2016: inizia la preparazione alla festa

Alle ore 12.00 il suono delle campane segneranno l’inizio del mese di preparazione alla solennità di San Pantaleone, massima espressione della fede cristiana del nostro popolo e occasione propizia per ravvivare e consolidare la nostra adesione a Cristo Signore. Il giovane medico di Nicomedia, che dopo aver conosciuto l’incertezza della fede pagana ha avuto la gioia di scoprire la Verità di Cristo che ci rende liberi, con la sua coraggiosa testimonianza di vita, culminata nel martirio, ci stimola a percorrere la strada indicata dal Vangelo di Gesù.

La preparazione spirituale alla Festa del 27 Luglio, solennità del martirio del santo, sia caratterizzata da una maggiore partecipazione alla celebrazione liturgica quotidiana, presenziata dai vari gruppi e associazioni parrocchiali e dalle comunità ecclesiali del nostro territorio.

A quanti sono comprensibilmente impediti chiediamo almeno di associarsi, pregando in famiglia e utilizzando anche il testo ufficiale delle preghiere in onore del nostro patrono.

Con la fiduciosa speranza che questo invito sia favorevolmente accolto e trovi una solidale concreta risposta, chiediamo in preghiera a San Pantaleone che ci ottenga da Dio, uno e Trino, uno spirito di viva fede, una ferma speranza di salvarci per i meriti di Gesù Cristo e un ardente amore verso Dio e verso i fratelli.

Dal 25 giugno al 16 luglio la santa messa, preceduta dalla “coroncina” in onore del santo, verrà celebrata alle ore 19.00.

Leggi il numero 6 - Luglio 2016

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di Luglio di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello diretto da Mons. Giuseppe Imperato.

Il tema di prima pagina è dedicato alla Solennità Liturgica di San Pantaleone, Patrono di Ravello, che sarà celebrata il 27 luglio.

Nel contesto dell’Anno Giubilare, il Santo Medico e Martire di Nicomedia viene presentato, nell’articolo di fondo, sulla scia della tradizione storica, come il profeta della Misericordia, da invocare e da imitare.

In questo numero si invita a leggere e meditare insieme alcuni passi dell’Esortazione Apostolica di Papa Francesco Evangelii Gaudium, specificatamente i numeri riguardanti la gioia di essere Popolo di Dio.

Continua la presentazione dell’esortazione Postsinodale Amoris Laetitia, arricchita questa volta dalla riflessione teologica di Don Andrea Grillo, che invita a meditare sulla “meravigliosa complicatezza del bene possibile” e sulla “dolce lunghezza” del testo magisteriale. Continua la lettura...

Vangelo di Domenica 24 Luglio 2016

O Dio, nostra forza e nostra speranza, senza di te nulla esiste di valido e di santo; effondi su di noi la tua misericordia perché, da te sorretti e guidati, usiamo saggiamente dei beni terreni nella continua ricerca dei beni eterni.

Gn 18, 20-32

Dal libro della Genesi.

In quei giorni, disse il Signore: «Il grido di Sòdoma e Gomorra è troppo grande e il loro peccato è molto grave. Voglio scendere a vedere se proprio hanno fatto tutto il male di cui è giunto il grido fino a me; lo voglio sapere!».
Quegli uomini partirono di là e andarono verso Sòdoma, mentre Abramo stava ancora alla presenza del Signore.
Abramo gli si avvicinò e gli disse: «Davvero sterminerai il giusto con l'empio? Forse vi sono cinquanta giusti nella città: davvero li vuoi sopprimere? E non perdonerai a quel luogo per riguardo ai cinquanta giusti che vi si trovano? Lontano da te il far morire il giusto con l'empio, così che il giusto sia trattato come l'empio; lontano da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia?». Rispose il Signore: «Se a Sòdoma troverò cinquanta giusti nell'ambito della città, per riguardo a loro perdonerò a tutto quel luogo».
Abramo riprese e disse: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore, io che sono polvere e cenere: forse ai cinquanta giusti ne mancheranno cinque; per questi cinque distruggerai tutta la città?». Rispose: «Non la distruggerò, se ve ne troverò quarantacinque».
Abramo riprese ancora a parlargli e disse: «Forse là se ne troveranno quaranta». Rispose: «Non lo farò, per riguardo a quei quaranta». Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora: forse là se ne troveranno trenta». Rispose: «Non lo farò, se ve ne troverò trenta». Riprese: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore! Forse là se ne troveranno venti». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei venti». Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora una volta sola: forse là se ne troveranno dieci». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei dieci». Continua la lettura...

Commento al Vangelo di Domenica 24 Luglio 2016

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Mons Giuseppe Imperato
Piazza Duomo di Ravello
Ravello (SA)
TEL 089857160/089858311
cell. 3397554460