Benvenuto nel sito “Ravello e le sue Chiese”.
Ravello, centro internazionale di storia, cultura, arte e religiosità, aperto a visioni di mare e di cielo,
in una perfetta fusione di arte e natura, dona al visitatore serenità e profonda immersione nel
“Mistero dell’Infinito”. Il sito intende favorire la fruizione delle “mirabili chiese” ed elevare
lo spirito alla contemplazione delle vestigia del passato innanzi alle quali il cuore arde e l’anima
si eleva a Dio.

Buona Navigazione
Mons. Giuseppe Imperato

 

Il Papa e lo spazio digitaleVatican.vaL'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

Leggi il Periodico ”Incontro per una Chiesa Viva”

Leggi il Numero 4 - Maggio 2015

È disponibile il nuovo numero di "Incontro per una Chiesa Viva", il periodico della Comunità ecclesiale di Ravello diretto da Mons. Giuseppe Imperato.

Il tema di prima pagina dell'edizione di maggio (scaricabile a lato) è dedicato alla riflessione sulla devozione a Maria, Madre di Dio e della Chiesa, che, nel mese mariano, costituisce un opportuno invito ad approfondire, alla luce del recente magistero della Chiesa i motivi profondi del culto a Maria.

L'ampia pagina delle cronache si apre con un minuzioso resoconto delle celebrazione della Settimana Santa a Ravello.

Le vicende attuali, evocanti alcune pagine oscure della storia del cristianesimo, sulle quali è intervenuto anche Papa Francesco e le relative ripercussioni diplomatiche, insieme allo svuotamento dei valori che emerge dalla stampa, a seguito dei recenti provvedimenti legislativi sulla natura della famiglia, vengono analizzate nell'articolo "Contraddizioni" a firma del prof. Roberto Palumbo. Continua la lettura

Vangelo di Domenica 24 Maggio 2015

O Padre, che nel mistero della Pentecoste santifichi la tua Chiesa in ogni popolo e nazione, diffondi sino ai confini della terra i doni dello Spirito Santo, e continua oggi, nella comunità dei credenti, i prodigi che hai operato agli inizi della predicazione del Vangelo.
 

At 2, 1-11

Dagli Atti degli Apostoli

Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all'improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, nel modo in cui lo Spirito dava loro il potere di esprimersi.

Abitavano allora a Gerusalemme Giudei osservanti, di ogni nazione che è sotto il cielo. A quel rumore, la folla si radunò e rimase turbata, perché ciascuno li udiva parlare nella propria lingua. Erano stupiti e, fuori di sé per la meraviglia, dicevano: «Tutti costoro che parlano non sono forse Galilei? E come mai ciascuno di noi sente parlare nella propria lingua nativa? Siamo Parti, Medi, Elamìti; abitanti della Mesopotamia, della Giudea e della Cappadòcia, del Ponto e dell'Asia, della Frigia e della Panfìlia, dell'Egitto e delle parti della Libia vicino a Cirene, Romani qui residenti, Giudei e proséliti, Cretesi e Arabi, e li udiamo parlare nelle nostre lingue delle grandi opere di Dio». Continua la lettura

Commento al Vangelo di Domenica 17 Maggio 2015

Peregrinatio di una Reliquia di San Giovanni Paolo II a Ravello dal 4 al 7 Maggio 2015

Il 4 maggio la Comunità Ecclesiale di Ravello accoglierà una reliquia di San Giovanni Paolo II. L'arrivo della reliquia è previsto per le 19,00 in Piazza Vescovado, dalla quale partirà un corteo verso il Monastero di Santa Chiara dove avrà luogo una Veglia di Preghiera.

La giornata di Lunedì 5, nel Monastero di Santa Chiara, sarà scandita da vari momenti di preghiera e di meditazione (9.30: Lodi Mattutine; 10.30: Adorazione Eucaristica; 12.00: Ora Media; 15.00: Coroncina della Divina Misericordia; 17.30: Santo Rosario; 18.00: Canto del Vespro) e si concluderà alle ore 19.00 con la celebrazione eucaristica, al termine della quale avrà luogo la processione per il Duomo.   

Le celebrazioni di Mercoledì  6, in Duomo, avranno inizio alle ore 9.00 con le Lodi Mattutine e l’Adorazione Eucaristica (dalle 10.00 alle 12.00) mentre nel pomeriggio si alterneranno momenti di preghiera a San Giovanni Paolo II (12.00 - 16.00 Visita personale; 16.00: Coroncina alla Divina Misericordia). La recita del Santo Rosario (alle ore 18.30) con la preghiera comunitaria e la celebrazione della Santa Messa Vespertina (alle ore 19.00) con il bacio della reliquia concluderanno la giornata.

Le celebrazioni di Giovedì 7 seguiranno lo stesso programma del giorno precedente con l’eccezione della Santa Messa, preceduta dal Santo Rosario, che sarà celebrata alle 18.00. Al termine, sul sagrato del Duomo, il corteo saluterà la reliquia che continuerà la peregrinatio verso Praiano. 

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Mons Giuseppe Imperato
Piazza Duomo di Ravello
Ravello (SA)
TEL 089857160/089858311
cell. 3397554460